X

Il verticale M4GIE è frutto di tutte le esperienze di sviluppo di Project++ in 20 anni di attività sulla piattaforma TaskBuilder.

Con l’arrivo di Mago4 tutte le verticalizzazioni realizzate per i numerosi clienti sono state rivisitate e coordinate per ottenere la gestione di numerose funzionalità aggiuntive ed integrate nell'ERP di Microarea.

 

I moduli presenti in M4GIE gestiscono le seguenti funzionalità:

 

  • Contratti attivi: fatturazione automatica di canoni periodici con adeguamenti Istat o vendita di prodotti e servizi basati su accordi quadro.
  • Contratti passivi: acquisto di prodotti e servizi legati ad accordi quadro.
  • Ordini a Fornitore: generazione automatica degli ordini a fornitore basati sul miglior listino; chiusura automatica ordini da flusso bolle di carico.
  • EDI: connettore per scambio dati con clienti o fornitori per ordini, ddt, fatture e altri documenti.
  • Lavori in Economia: gestione dei lavori interni all'azienda con rendicontazione dei materiali utilizzati, della manodopera e dei prodotti/servizi acquistati da fornitore; generazione dei movimenti analitici per centri di costo e commesse.
  • Manutenzioni: gestione dei piani di manutenzione degli impianti, dei macchinari e dei mezzi, delle risorse umane impiegate, dei ricambi e delle rispettive consuntivazioni; gestione specifica del parco auto per polizze, revisioni, bolli e pneumatici.
  • Controllo di Gestione: estensione alla contabilità analitica per la generazione di movimenti analitici previsionali del ciclo attivo e passivo, la gestione delle richieste di fabbisogno e del ciclo approvativo degli ordini a fornitore; gestione del budget per centro di costo e commessa e dei referenti aziendali autorizzati alle spese.
  • Gestione incassi previsionali su titoli a garanzia.
  • Relazioni tra clienti: gerarchia di clienti per le statistiche di vendita legate a multinazionali, con esposizione dei dati direttamente in InfoBusiness oltre che nella reportistica di Mago.
  • Documenti di spedizione: gestione della preparazione dei documenti di spedizione a clienti per l'ottimizzazione dei trasporti con generazione degli ordini a fornitore per i trasporti.
  • Gestione contabilità colli: per le spedizioni sia nel ciclo attivo che passivo; completa visione dello stato dei colli di terzi e presso terzi e delle procedure di contabilizzazione.
  • Budgeting: controllo del budget di spesa su tutti i documenti del ciclo passivo per linea di prodotto, centro di costo o commessa; integrazione con il flusso approvativo degli ordini.
  • Quality: gestione non conformità su tutti i documenti di Mago.
  • Certificati: emissione certificati sui prodotti finiti o sulle merci in ingresso con completa rilevazione di tutti i parametri di analisi.
  • Flusso approvativo ordini a fornitore: gestione completa del processo di acquisto, dalla richiesta di fabbisogno interna legata al centro di costo o alla commessa con controllo del budget di spesa passando per gli ordini a fornitore ed alla ricezione della merce; generazione dei documenti di trasferimento tra depositi per movimentazione interna basata sugli impegni.

>> M4GO & M4GIE <<

La pervasività di M4GIE all'interno di Mago4 lo rende il complemento ideale per le aziende che chiedono all'Erp di Microarea funzioni evolute non disponibili nella parte standard. Ecco alcune di queste funzioni spiegate nel dettaglio, tutte attivabili con parametri specifici.

A livello anagrafico sono liberamente definibili i requisiti che il fornitore deve soddisfare per mantenere in vigore la relazione commerciale. Tali requisiti sono soggetti a scadenza, sono definiti come vincolanti e vengono verificati poi sui documenti del ciclo passivo come, ad esempio, la validità del DURC o una particolare certificazione di qualità.
Un apposito report estrae tutti i requisiti in scadenza con dettaglio di tutti i documenti a cui sono associati; le partite delle fatture ricevute sono automaticamente bloccate se i requisiti non sono soddisfatti entro la scadenza delle rate della fattura.
  • Il fornitore preferenziale degli articoli è automaticamente popolato dagli ordini a fornitore.
  • Il codice a barre degli articoli è alimentato direttamente dalle righe delle bolle di carico.
  • I campi necessari all'inserimento degli articoli sono definibili come obbligatori per il loro salvataggio.
  • Le contropartite per acquisti, vendite, centri di costo e commesse sono associate alle categorie merceologiche e riportate automaticamente ad ogni nuovo articolo inserito.
  • Importazione delle anagrafiche articoli da file csv semplicemente generato da Excel.
  • Importazione automatica degli articoli dal database Farmadati.
È possibile ordinare articoli solo ai fornitori legati agli articoli e solo se abilitati sui depositi su cui si richiede la merce; questa funzione è molto utile per la gestione di aziende multisede.
Collegamento agli articoli di magazzino con generazione automatica del cespite alla consegna dell'ordine fornitore e dei movimenti cespiti alla ricezione della fattura di acquisto del ciclo passivo. Blocco pagamenti delle partite legate a cespiti non collaudati.
Sia gli ordini cliente che gli ordini a fornitore generano automaticamente movimenti analitici previsionali che vengono poi automaticamente stornati parzialmente o totalmente alla ricezione della relativa fattura. Ciò consente di confrontare i movimenti analitici consuntivi sommati ai previsionali con il budget previsto.
Gli ordini a fornitore e gli ordini da cliente generano i flussi anche in valuta negli scadenziari anche senza la ricezione delle fatture, consentendo di avere una visione previsionale di cassa più aggiornata.
  • I contratti consentono di definire per clienti e per fornitore un contratto quadro per l'acquisto di merci o servizi a prezzi prefissati.
  • Il riversamento dei contratti è possibile su ordini a fornitore, bolle di carico e fatture e tiene traccia delle quantità a contratto, ordinate e fatturate.
  • Appositi report consentono di osservare uno stato puntuale dei contratti con navigazione immediata in tutti i documenti coinvolti.
  • I contratti sono presenti nei riferimenti incrociati di Mago, rendendo più agevole la loro consultazione.
Il documento è compilato dai vari referenti (tipicamente legati a centri di costo o commesse) e avvia il processo di gestione dell'ufficio acquisti.
Le richieste di acquisto vengono trattate da un processo autorizzativo e si traducono in richieste di offerta a fornitore, in ordini a fornitore o in documenti di trasferimento tra depositi se la richiesta può essere evasa sulla base delle disponibilità attuali dei magazzini aziendali.
  • La chiusura degli ordini a fornitore aperti è effettuata automaticamente al salvataggio delle bolle di carico, senza necessità di selezionare l'ordine in corso di evasione. Tipicamente ciò consente di importare le righe delle bolle da file ignorando i legami con i fornitori. A seconda delle impostazioni delle anagrafiche dei fornitori è possibile considerare chiuse le righe parzialmente evase.
  • Il centro di costo di ogni documento consente di compilare automaticamente il deposito di carico dell'ordine e la sede azienda a cui l'ordine va evaso.
  • Tutti gli ordini a fornitore sono soggetti a tre livelli di approvazione prima dell'invio a fornitore liberamente configurabili: approvazione tecnica, approvazione commerciale (dell'ufficio acquisti) e autorizzazione amministrativa. La stampa del report è impedita in mancanza delle approvazioni necessarie.
  • A seconda delle impostazioni prescelte, sono resi obbligatori su tutti i documenti di vendita e acquisto, compresi gli ordini, il centro di costo, la commessa o la linea di prodotto. In questo modo è garantito il funzionamento della contabilità analitica a preventivo, consuntivo e budget.
  • Il budget di analitica è importabile da Excel e genera automaticamente i movimenti di budget con specificazione di mese, conto, centro di costo, commessa, linea di prodotto e articolo.
  • Gli impegni sulle entità di analitica, sin dagli ordini a fornitore (o dalle richieste di fabbisogno), sono autorizzati solo alle matricole utente definite come referenti tecnici, commerciali o operativi sugli specifici centri di costo, commesse e linee di prodotto. In pratica ciò si traduce nella possibilità di inserire richieste di acquisto (fabbisogno) o ordini a fornitore solo se si è abilitati sull'entità analitica.
  • Tutti gli ordini a fornitore sono soggetti a tre livelli di approvazione prima dell'invio a fornitore, liberamente configurabili: approvazione tecnica, approvazione commerciale (dell'ufficio acquisti) e autorizzazione amministrativa.
  • Sono definibili una serie di causali di blocco che consentono di bloccare il pagamento delle partite a fornitore se non vengono rispettati criteri gestionali personalizzabili, come ad esempio la mancanza di requisiti certificati o la mancanza della bolla di carico o dell'ordine a fornitore per fatture pervenute e non legate a ciclo passivo.
  • Grazie al blocco in mancanza di carico o di ordine il processo aziendale interno responsabilizza i reparti al controllo delle forniture ricevute e ad una corretta gestione dei documenti.
Alle unità di misura dei colli sono associati specifici articoli di magazzino che corrispondono agli articoli di ogni pedana, fusto o altro involucro da inventariare.
Al salvataggio di ogni documento di vendita vengono generati automaticamente i movimenti di magazzino per i colli spostati verso appositi depositi virtuali con specificatore, consentendo di verificare sempre quanti e quali articoli sono nelle mani di ogni cliente o, reciprocamente, sono stati inviati da fornitore.
Anche i movimenti di reso o di vendita dei colli sono gestiti con appositi movimenti di magazzino.
  • Si tratta di un documento che associa le righe evadibili degli ordini da cliente in una spedizione da assegnare ad un trasportatore esterno. Tale nuovo documento, navigabile dai riferimenti incrociati, consente di generare anche gli ordini a fornitore per i trasporti indicando automaticamente i contenuti di dettaglio delle merci da inviare a destinazione.
  • È possibile stampare automaticamente il documento CMR – Lettera di Vettura Internazionale in tutte le sue copie.
Sono definibili infiniti attributi per ogni modello di certificato da associare ad articoli acquistati o prodotti. L'emissione di un certificato automaticamente numerato si traduce nella compilazione dei valori per gli attributi definiti di tipo numerico, testo, data/ora e così via.
Il sistema controlla la corrispondenza dei valori possibili per gli attributi e produce quindi il report del certificato con l'evidenza dei risultati. Il certificato di analisi è associabile a qualsiasi documento di vendita ed è visibile nei riferimenti incrociati della gerarchia dei documenti di Mago.
  • I contratti prevedono la fatturazione automatica dei canoni per servizi, l'indicizzazione Istat degli incrementi, la proporzionalità a dati comunicati dai clienti (ad esempio per fitti di gallerie commerciali in proporzione alle vendite dichiarate).
  • La contabilità analitica dei ricavi da contratti periodici è generata su base mensile considerando la competenza del periodo fatturato.
  • I contratti consentono di definire per clienti, per clienti raggruppati in multinazionali e per singole sedi di consegna un contratto quadro per la vendita di merci o servizi a prezzi prefissati.
  • Il riversamento dei contratti è possibile su ordini cliente, documenti di trasporto e fatture e tiene traccia delle quantità a contratto, ordinate e fatturate.
  • Appositi report consentono di osservare uno stato puntuale dei contratti con navigazione immediata in tutti i documenti coinvolti.
  • I contratti sono presenti nei riferimenti incrociati di Mago, rendendo più agevole la loro consultazione.
  • Nel caso in cui per una riga di documento di vendita sia presente un solo contratto attivo per il cliente esso viene automaticamente associato al documento di vendita ed i prezzi vengono applicati conformemente al contratto.
  • Sono state realizzate apposite interfacce in C# direttamente integrabili negli applicativi di terze parti per inviare e ricevere da Mago classi di documenti senza preoccuparsi dei vincoli architetturali di MagicLink.
  • Le librerie di M4GIE si occupano del dialogo via MagicLink con Mago e di risolvere tutti i problemi di comunicazione in modo invisibile al software esterno.
  • Allo sviluppatore non resta che creare le classi per Articoli, Ordini Cliente, Richieste di Fabbisogno, Fatture Emesse, Incassi, Documenti di Trasporto e invocarne il salvataggio.
  • Tutti i processi interni a Mago sono salvaguardati, a partire dalla security, passando per i lock e terminando ai messaggi utente in quanto l'interfaccia MagicLink è l'unico accesso a Mago utilizzato.
  • Il collegamento a soluzioni di e-commerce diventa quindi realizzabile con estrema facilità e con poche decine di righe di codice.
  • Sono gestite apposite classi che inviano i documenti al DMS di Mago.
  • Tutti i report di Mago sono consultabili sia come xml che in formato PDF.
  • La configurazione delle librerie è effettuata con documenti in formato xml.
  • La libreria è frutto di 15 anni di nostri sviluppi ed è ora matura per l'utilizzo di terzi.

CASHDESK++

Automazione delle vendite alle casse

CashDesk++

Verticale per l’emissione di scontrini in punti vendita al dettaglio tramite codici a barre, orientato a realtà quali bar, self-service, aree di servizio, supermercati e qualsiasi altro punto vendita.

> Entra <

WEBFARM

Commercio elettronico direttamente da Mago4

WebFarm

È la finestra su Internet aperta verso Mago4. Il verticale interpreta al meglio la capacità dell’Erp di esporre i propri contenuti su web grazie al CMS DotNetNuke, per siti multilingua e fruibili dai dispositivi mobili.

> Entra <

EASYMO

Raccolta dati e consuntivazione avanzata

EasyMO

Gestisce la raccolta dei tempi di lavorazione, degli eventi e dei materiali utilizzati per lo sviluppo di un singolo ordine di produzione durante un turno di lavoro su una specifica linea di produzione.

> Entra <

RISORSE UMANE

Gestione delle presenze per commesse

Risorse Umane

Verticale per la rilevazione delle presenze con timbratura direttamente dal pc connesso alla rete di dominio. Rileva informazioni aggiuntive quali il centro di costo, la commessa o l’ordine di produzione.

> Entra <

QUALITY

Gestione controllo della qualità

Quality

Gestione delle non conformità dei cicli attivo e passivo. Previsti specifici campi in cui segnalare l’analisi della problematica, le note commerciali, i provvedimenti da intraprendere e le risposte al cliente.

> Entra <

KIT DI MIGRAZIONE

Importazione dati da altri Erp in Mago4

Kit di migrazione

Tool sviluppato direttamente in Mago4 in linguaggio C# capace di mappare i dati dal database di origine ed importare in tempo reale tutte le entità dal sistema gestionale da cui è necessario effettuare le migrazioni.

> Entra <

PROMO

Gestione promozioni di vendita e fidelizzazione

Promo

Gestisce le promozioni tipiche della vendita al dettaglio e la fidelizzazione dei clienti. Estende i documenti del Ciclo attivo con nuove politiche commerciali basate su Fidelity card e convenzioni specifiche.

> Entra <

MAGIECORE

Gestione avanzata di ciclo attivo e passivo

MagieCore

Comprende le funzionalità necessarie al funzionamento di tutto il verticale MagieProject e anche una serie di migliorie generalizzate sul gestionale di Microarea per il ciclo attivo e passivo.

> Entra <

NUCONGA CONNECTOR

Import dati da Nuconga a Mago4

Nuconga Connector

È il connettore sviluppato da Project++ che permette di importare le operazioni contabili di Nuconga® (il software per la gestione alberghiera sviluppato da Evols) direttamente in Mago4.

> Entra <

MAGENTO CONNECTOR

Import/export verso e-commerce Magento

Magento Connector

Tool di importazione/esportazione verso il sito e-commerce Magento per consentire lo scambio dei dati con Mago4 e la sincronizzazione di articoli di magazzino, anagrafiche clienti e ordini clienti.

> Entra <

WOLTERS KLUWER CONNECTOR

Export dati verso gestionale Wolters Kluwer

Wolters Kluwer Connector

Consente di selezionare ed esportare con estrema facilità tutte le registrazioni contabili, comprensive di anagrafiche clienti/fornitori e registri IVA, verso il gestionale per commercialisti Wolters Kluwer.

> Entra <

PALMOAGENTI CONNECTOR

Integrazione in Mago4 dell'app PalmoAgenti

PalmoAgenti Connector

Verticale che integra in Mago4 l'applicazione PalmoAgenti, sviluppata da Palmosoft per qualsiasi piattaforma (iOS, Android o Windows), per la raccolta ordini veloce, agile ed efficiente da smartphone o tablet.

> Entra <

TEAMSYSTEM CONNECTOR

Export dati verso gestionale TeamSystem

TeamSystem Connector

Consente di selezionare ed esportare con estrema facilità tutte le registrazioni contabili, comprensive di anagrafiche clienti/fornitori e registri IVA, verso il gestionale per commercialisti TeamSystem.

> Entra <

CONTRATTI DI VENDITA

Gestione contratti riferiti a Ordini da Clienti

Contratti di Vendita

Verticale che consente di gestire i contratti sulla base dei quali i Clienti inviano ordini per merci o servizi durante il periodo di validità del contratto stesso, mantenendo fisse condizioni di pagamento e prezzo unitario.

> Entra <

CONTRATTI PERIODICI

Fatturazione dei canoni di servizio periodici

Contratti Periodici

Verticale utile alla fatturazione di canoni di servizio con periodicità prestabilita mensile, bimestrale, trimestrale, quadrimestrale, semestrale o annuale consentendo la generazione automatica delle fatture attive.

> Entra <

ELECTRONIC DATA INTERCHANGE

Fatturazione dei canoni di servizio periodici

Electronic Data Interchange

Soluzione composta da diversi elementi coordinati per ottenere immediatamente una connessione con i partner commerciali utilizzando tutti i più diffusi protocolli di comunicazione nell'ambito EDI.

> Entra <

LAVORI IN ECONOMIA

Gestione dell’esecuzione di attività interne

Lavori in economia

Verticale utile per gestire l’esecuzione di attività interne all’azienda tramite le quali si consumano materiali e si impiegano le risorse umane per un determinato tempo assegnato.

> Entra <

CHECK DOCUMENTI

Verifica documenti di Mago4 attraverso barcode

Check Documenti

Consente di verificare i documenti normalmente prodotti da Mago4 attraverso l’uso del barcode. In pratica sia i documenti attivi (picking list, ddt, fatture) che passivi (bolle di carico e fatture di acquisto).

> Entra <

MANUTENZIONI

Gestione degli interventi periodici

Manutenzioni

Verticale utile per gestire le manutenzioni periodiche relative alle operazioni di verifica, sostituzione e riparazione da effettuarsi sui beni strumentali aziendali.

> Entra <

INDUSTRIA 4.0

Attrezzature integrate a Mago4

Industria 4.0

Consente di integrare Mago4 alle attrezzature compatibili con il piano attraverso ModBusTcp, protocolli nativi Siemens S7 o interscambio di files in formati concordati.

> Entra <
 

SEI UN PARTNER MICROAREA?

Se i tuoi Clienti necessitano di verticalizzazioni di Mago4 puoi contattarci per un appuntamento in cui analizzare insieme le esigenze e definire gli sviluppi adeguati.

Se sei interessato alla rivendita dei nostri verticali puoi aderire al PPP - Project Partner Program con cui avere accesso a demo, listini riservati e tutto il supporto necessario pre e post vendita.