X
 
 
lavori in economia: gestione dell’esecuzione di attività interne

Il modulo lavori in economia consente di gestire l’esecuzione di attività interne all’azienda tramite le quali si consumano materiali e si impiegano le risorse umane per un determinato tempo assegnato. Durante l’esecuzione degli ordini di lavoro è altresì possibile impegnare altri attrezzi, necessari all’esecuzione del lavoro.

Il modulo consente di tenere traccia delle attività di impegno e consumo del magazzino e delle risorse umane, consentendo di generare al termine movimenti di contabilità analitica per centri di costo e commesse.

Le attività tracciate dagli ordini di lavoro sono di tre tipologie:

  • lavoro interno, ovvero attività che incidono sui costi interni aziendali, senza rapporti con i clienti;
  • lavoro esterno, ovvero attività che implicano l’emissione di una fattura a terzi al termine del lavoro;
  • manutenzione, ovvero scaturenti da attività di manutenzione programmata del verticale M4GIE Manutenzioni.

 
 
Estensioni alle commesse

Le commesse di Mago4 sono state estese per consentire l’indicazione dei referenti tecnici e commerciali, nonché di tutti i referenti autorizzati ad operare su una commessa.

 
 
Anagrafica attività

Consente di anagrafare le tipologie di attività eseguite negli ordini di lavoro:

 
 
Categorie degli Ordini di Lavoro

La categorizzazione degli Ordini di Lavoro consente di classificare tali entità associando le normative di riferimento da rispettare durante l’esecuzione degli ordini di lavoro:

 
 
Anagrafica Normative

L’anagrafica delle normative consente di specificare la data di validità delle normative e il testo descrittivo che sarà presentato agli operatori a cui l’ordine di lavoro verrà assegnato:

 
 
Gestione degli Ordini di Lavoro

Esso si presenta tipicamente con una parte descrittiva in cui vengono specificati la commessa, il centro di costo e la data di inizio e fine attività (senza la quale l’ordine si presume aperto), nonché il deposito da cui i materiali saranno scaricati. Il deposito è un dato associato direttamente all’anagrafica della commessa di riferimento, e su tale base viene proposto sull’OdL.

Nella sezione RISORSE vengono elencate le risorse che parteciperanno all’attività, proposte sulla base di quanto specificato nell’anagrafica della commessa associata:

Nella sezione ARTICOLI NECESSARI vengono specificati gli articoli necessari all’esecuzione dell’OdL:

Tali articoli, quando indicati, vengono impegnati a magazzino incidendo sul disponibile teorico tramite il valore “impegnato per produzione”. Nella sezione LAVORO EFFETTIVO vengono indicate le attività del personale, giorno per giorno, e i dettagli delle risorse impiegate:

Nella sezione ARTICOLI UTILIZZATI vengono indicati gli effettivi consumi di materiali, ed è possibile richiamare gli articoli impegnati attraverso il pulsante apposito:

Gli articoli effettivamente utilizzati generano movimenti di magazzino, alla data di consumo indicata per la specifica riga, al salvataggio dell’Ordine di Lavoro. Nella sezione DOCUMENTI è possibile collegare i documenti di acquisto, come le bolle di carico, i cui componenti sono stati utilizzati nell’Ordine e che saranno scaricati: alla conferma della colonna “utilizzato” essi vengono subito riversati nella sezione ARTICOLI UTILIZZATI:

Per gli OdL legati alla manutenzione, la relativa sezione contiene i dati del bene manutenuto:

 
 
Rendicontazione Multipla Ordini di Lavoro

Per facilitare l’inserimento delle ore di lavoro è stata prevista una procedura di inserimento multiplo delle ore di lavoro con cui, una volta selezionata la commessa di riferimento e la data, vengono proposti come rendicontabili tutti gli ordini di lavoro aperti su quella commessa:

Compilando opportunamente i dati mancanti per le ore di lavoro delle matricole è possibile concludere la procedura che compilerà automaticamente i dettagli delle ore sugli ordini di lavoro estratti, e li chiuderà se il flag “chiudere” è stato abilitato.

 
 
Implicazioni con la contabilità analitica

Tutti i movimenti di magazzino di consumo di materiali per la manutenzione contengono per definizione il centro di costo e la commessa, per cui è possibile generare i movimenti analitici da magazzino come da apposita procedura standard di Mago4. Tutte le ore di lavoro del personale interno consentono di generare movimenti analitici per il personale ripartendo proporzionalmente alle ore lavorate i costi del personale rilevati in contabilità generale, eventualmente importati da Infinity HR (pagheweb) o da M4gie Risorse Umane.

 
 
 

Approfondisci di più su Lavori in economia

Richiedici maggiori informazioni via mail

 INVIA UN'E-MAIL

Oppure contatta telefonicamente la nostra area commerciale

 0881.666679